Troppe uova di cioccolato? Ecco come smaltire i chili di troppo dopo Pasqua

palestraWebRadio Station - Ecco i consigli degli esperti per buttare giù i chili di troppo delle feste di Pasqua. Smaltire un uovo di cioccolato del «peso» di circa 800 calorie può costarci fino a quattro ore di camminata non stop.

Condividi
  • Print
  • Digg
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Add to favorites
  • RSS

Chiesa in vendita, richiesta da un sushi bar

Pasqua:sushi bar al posto di chiesa Torino,oggi ultima messaWebRadio Station - Quella di Pasqua potrebbe essere stata l’ultima Messa nella chiesa Metropolita Ortodossa, in corso Inghilterra a Torino. Costruita dalle suore della Consolata a inizio Novecento, nel 2004 è stata venduta a una società immobiliare. Che, dopo averla …

Condividi
  • Print
  • Digg
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Add to favorites
  • RSS

Le banche rottamano gli sportelli: taglio di 1.500 filiali.

bancaWebRadio Station - Le banche vanno avanti con le riorganizzazioni e proseguono con la ‘rottamazione’ degli sportelli, iniziata già da qualche anno sotto la spinta della crisi e delle transazioni online. Dopo i circa 800 persi dal 2007, nei …

Condividi
  • Print
  • Digg
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Add to favorites
  • RSS

Scatta lo spesometro: controlli anti evasione al via

euroWebRadio Station - Evasori fiscali attenti: da oggi scatta lo Spesometro. Entro stasera imprese, professionisti, commercianti e artigiani dovranno informare l’Agenzia delle entrate su eventuali spese o acquisti che superano i 3.600 euro, segnalando il codice fiscale di chi materialmente

Condividi
  • Print
  • Digg
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Add to favorites
  • RSS

«Vivo con un assegno da 230 euro al mese, per sopravvivere mangio una volta al giorno»

pensionatoWebRadio Station -  Vive  con un assegno sociale di 230 euro al mese. Con un avviso di sfratto che gli pende sulla testa, con le bollette che non riesce a pagare e con un conto della spesa da saldare con

Condividi
  • Print
  • Digg
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Add to favorites
  • RSS
 

Troppe uova di cioccolato? Ecco come smaltire i chili di troppo dopo Pasqua

palestraWebRadio Station - Ecco i consigli degli esperti per buttare giù i chili di troppo delle feste di Pasqua. Smaltire un uovo di cioccolato del «peso» di circa 800 calorie può costarci fino a quattro ore di camminata non stop. O in alternativa un’ora e venti di corsa, o ancora 61 minuti di burpees, esercizi a corpo libero che fanno lavorare i muscoli. Questi i consigli dell’esperto di fitness inglese Darren Casey, che in occasione delle feste pasquali fornisce dei consigli «brucia- calorie»: una vera e propria tabella di marcia a cui attenersi se a tavola non ci si vuole privare del piacere di mangiare le uova di cioccolato ma poi si provano inevitabilmente dei sensi di colpa.
Read more »

Condividi
  • Print
  • Digg
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Add to favorites
  • RSS

Chiesa in vendita, richiesta da un sushi bar

Pasqua:sushi bar al posto di chiesa Torino,oggi ultima messaWebRadio Station - Quella di Pasqua potrebbe essere stata l’ultima Messa nella chiesa Metropolita Ortodossa, in corso Inghilterra a Torino. Costruita dalle suore della Consolata a inizio Novecento, nel 2004 è stata venduta a una società immobiliare. Che, dopo averla data in comodato gratuito alla comunità ortodossa, ora vuole vendere l’edificio a una catena di sushi bar. A lanciare l’allarme è padre Paolo Giordana, parroco dal 2010. “Mi auguro – dice – si trovi una soluzione per salvare un pezzo di storia torinese”. Read more »

Condividi
  • Print
  • Digg
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Add to favorites
  • RSS

Le banche rottamano gli sportelli: taglio di 1.500 filiali.

bancaWebRadio Station - Le banche vanno avanti con le riorganizzazioni e proseguono con la ‘rottamazione’ degli sportelli, iniziata già da qualche anno sotto la spinta della crisi e delle transazioni online. Dopo i circa 800 persi dal 2007, nei prossimi anni è prevista la chiusura di circa altri 1.500, considerando solo i grandi istituti. Le filiali cambieranno con meno cassa e più consulenza. Read more »

Condividi
  • Print
  • Digg
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Add to favorites
  • RSS

Scatta lo spesometro: controlli anti evasione al via

euroWebRadio Station - Evasori fiscali attenti: da oggi scatta lo Spesometro. Entro stasera imprese, professionisti, commercianti e artigiani dovranno informare l’Agenzia delle entrate su eventuali spese o acquisti che superano i 3.600 euro, segnalando il codice fiscale di chi materialmente ha effettuato l’acquisto. Lo scopo è quello di valutare se il tenore di vita dei contribuenti è congruo con il loro reddito dichiarato. Chi fa viaggi costosi o acquista beni di lusso, finirà dunque sotto la lente ormai sempre più attenta del Fisco. Il 30 aprile toccherà invece agli operatori finanziari, che dovranno comunicare all’Agenzia delle entrate i dati delle operazioni Iva, non inferiori a 3.600 euro, effettuate l’anno precedente attraverso carta di credito o bancomat. Il mancato invio della comunicazione dello Spesometro 2014 può portare a sanzioni dai 258 fino ai 2065 euro, che possono essere decretate anche in caso di dichiarazione con dati non veritieri.

Condividi
  • Print
  • Digg
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Add to favorites
  • RSS

«Vivo con un assegno da 230 euro al mese, per sopravvivere mangio una volta al giorno»

pensionatoWebRadio Station -  Vive  con un assegno sociale di 230 euro al mese. Con un avviso di sfratto che gli pende sulla testa, con le bollette che non riesce a pagare e con un conto della spesa da saldare con un supermercato. E’ la storia di Rino Cellini, pensionato di 65 anni che vice a San Ginesio, dove si è trasferito circa un anno fa.  «Nella vita ho fatto il muratore – inizia a raccontare Rino – e a luglio dello scorso anno, a 65 anni compiuti, sono andato in pensione. Ma all’Inps mi hanno detto che, a causa delle ultime riforme pensionistiche, non potevo percepire la mia mensilità prima di aver compiuto 66 anni e tre mesi. Devo quindi aspettare il prossimo mese di novembre: in quella dato avrò circa 500 euro. Così, dal luglio scorso, mi è stato riconosciuto un assegno sociale di 230 euro al mese. Viene versato a chi non ha reddito. Per me, come penso per chiunque, è impossibile vivere con questa cifra».
Read more »

Condividi
  • Print
  • Digg
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Add to favorites
  • RSS

Auguri di Pasqua

pasqua

WebRadio Station – La redazione di WebRadio Station augura Buona Pasqua! Indipendentemente dalla propria fede religiosa, crediamo che l’idea di “risorgere a nuova vita” sia un buon auspicio per noi tutti, per riscoprire ogni giorno ciò che abbiamo d’importante e che talvolta tralasciamo, per rinnovare i nostri occhi alle possibilità che questo cammino ci offre anche quando la strada sembra a senso unico, per metterci in gioco e sentirci vincitori della partita. Questo è per noi, l’augurio più bello!

Condividi
  • Print
  • Digg
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Add to favorites
  • RSS

Featuring YD Feedwordpress Content Filter Plugin