Fiorello torna in radio (Rai) con “Fuori programma” | WebRadio Station

Fiorello torna in radio (Rai) con “Fuori programma”

Fiorello torna in radio (Rai) con “Fuori programma”

fiorelloWebRadio Station – Fiorello è tornato. È infatti partito ieri alle 8.30 il tanto atteso Fuori programma, che segna l’arrivo su Radio1 del duo formato dallo showman siciliano e dal fido Marco Baldini, la coppia storica di Viva Radio2 che ha portato anche sulla rete ammiraglia la sua ironia dissacrante e scanzonata, prendendo in giro conduttori, jingle e il palinsesto classico con tanto di Inno di Mameli e pubblico anziano. 


«Si sta bene a Radio1 – si è lasciato andare Fiorello subito dopo l’anteprima, ordinando un caffè a microfono ancora acceso – Certo, nella rete dell’informazione ci sono alcune cose che non possiamo dire… Non è che possiamo parlare di tutto, per esempio delle migliaia di persone scese in piazza in Argentina per legalizzare la marijuana, con il Papa che ha detto “Ave Maria”, quella notizia non si può dare…». 

Attimi di panico in regia, per ammissione dello stesso direttore di rete Flavio Mucciante che ha commentato «avevamo detto che ci aspettavamo di tutto, ma così, dopo pochi secondi dall’inizio, ha colto di sorpresa anche noi», ma si trattava naturalmente di una gag, la prima di una lunga serie. Da quel momento è infatti partita una carrellata di personaggi vecchi e nuovi, dall’ex ministro Cancellieri che fa atterrare l’elicottero di Fiorello e Baldini nel piazzale di Saxa Rubra al cane Vittorio che fa la pipì sulle opere d’arte, fino all’arpista Silvana che da una vita suona in diretta i jingle della rete, ma anche un momento serio, con la condanna della violenza nella finale di Coppa Italia. E poi, naturalmente, tanta musica, con le due sigle (una di Jovanotti e l’altra cantata a cappella dai tre Gemelli di Guidonia), la bella voce di Silvia Aprile, accompagnata da Filippo Merola al pianoforte, e quelle della schola cantorum di Edicola Fiore, che ha visto ieri esibirsi l’ultrasettantenne Ruggero in una esilarante rilettura di Emis Killa.

E oggi cosa ci riserveranno Fiorello & co.? Di certo una new entry: la nonna di Matteo Renzi infuriata con Piero Pelù per l’esclusione del suo amato nipote dal casting di The Voice. Il resto è tutto da scoprire.

Condividi
  • Print
  • Digg
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Add to favorites
  • RSS

Lascia un Commento

Si deve essere il log in per inviare un commento.