Maturità: 500mila studenti al via con la prova di Italiano | WebRadio Station

Maturità: 500mila studenti al via con la prova di Italiano

Maturità: 500mila studenti al via con la prova di Italiano

maturitaWebRadio Station – Siamo arrivati all’«ora x» dei maturandi. Quasi cinquecentomila ragazzi affronteranno oggi la prima prova della Maturità 2014. Si comincia con lo scritto di italiano, uguale per tutti, dal Classico al tecnico per geometri. Domani tocca alla seconda prova, diversa per ciascun indirizzo, e lunedì si chiude il tris degli scritti con il cosiddetto quizzone, messo a punto dalla singole commissioni.

L’invio delle tracce avviene anche quest’anno, come nei precedenti due, attraverso il plico telematico, ”buste criptate” . Per la loro apertura è necessaria una password che verrà resa nota soltanto stamattina. Nei scorsi giorni il dicastero di viale Trastevere ha aperto un canale con i maturandi su twitter attraverso l’hashtag #quasimaturi.

Oggi, come nel corso delle altre prove, agli studenti sarà richiesto di consegnare i cellulari e ogni altro apparecchio digitale in loro possesso. A questo proposito Luciano Favini, l’ispettore che guida il pool di esperti che predispongono le prove da portare al Ministro per la scelta finale delle tracce, ha rivolto oggi un appello ai diplomandi: «Non copiate. È un principio etico che va assolutamente rispettato. Non voglio fare prediche, ma mi appello a una serietà etica».

Condividi
  • Print
  • Digg
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Add to favorites
  • RSS

Lascia un Commento

Si deve essere il log in per inviare un commento.