Incubo Ebola, infermiera infettata in Spagna | WebRadio Station

Incubo Ebola, infermiera infettata in Spagna

Incubo Ebola, infermiera infettata in Spagna

ebolaWebRadio Station – L’incubo Ebola arriva anche nel continente europeo. Un’infermiera spagnola di Madrid è stata infettata dal virus dell’Ebola. A scrivere la notizia è il prestigioso quotidiano spagnolo El Paìs, precisando che si tratta del primo caso di infezione fuori dall’Africa, il primo in Europa. L’infermiera, scrive il quotidiano su suo sito, faceva parte della squadra che ha curato il missionario spagnolo Manuel Garcìa Viejo, morto il 26 settembre all’ospedale Carlos III della capitale. È stata proprio lei ad occuparsi di lui quando è stato colpita da febbre provocata dall’Ebola.

Secondo fonti del ministero spagnolo della Sanità le due analisi effettuate sulla donna, di cui non è stata rivelata l’identità, hanno avuto esito positivo. È il terzo caso di Ebola trattato in Spagna (i due primi infetti, che avevano contratto il morbo in Africa, sono deceduti), ma il primo contratto in Spagna e in Europa.

CATASTROFE IN SIERRA LEONE. In Sierra Leone sono stati registrati 121 morti e 81 nuovi casi nella sola giornata di sabato, una delle peggiori da quando è comparsa la malattia. I dati, raccolti dall’Emergency Operations Center della Sierra Leone, mostrano che il numero totale di morti nel Paese è arrivato a quota 678, dai 557 del giorno prima.

Condividi
  • Print
  • Digg
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Add to favorites
  • RSS

Lascia un Commento

Si deve essere il log in per inviare un commento.

snowflake snowflake snowflake snowflake snowflake snowflake snowflake snowflake snowflake snowflake snowflake snowflake snowflake snowflake snowflake snowflake snowflake snowflake snowflake snowflake