New York in allarme, potrebbe arrivare la piu’ grande tempesta di neve | WebRadio Station

New York in allarme, potrebbe arrivare la piu’ grande tempesta di neve

New York in allarme, potrebbe arrivare la piu’ grande tempesta di neve

usaneveWebRadio Station – State a casa “e preparatevi a qualcosa di ben peggiore di quanto si sia mai visto prima”. Con queste parole il sindaco di New York, Bill De Blasio, annuncia l’arrivo nella East Coast americana di una “tempesta di neve storica”, come l’ha definita il servizio meteorologico National Weather Service. Da oggi a domani milioni di persone rischiano di subire le conseguenze devastanti – disagi, paura, trasporti in tilt, gelo.. – della peggiore tempesta della storia.

America sotto 90 cm di neve – A diventare lo stato più bianco e paralizzato – secondo le previsioni – sarà il Maine: il timore è che possano arrivare oltre 90 cm di neve. L’epicentro della tempesta, però, sarà New York, ecco perchè il sindaco De Blasio ha deciso di essere così duro con i concittadini. La città che non dorme mai tra poche ore potrebbe trovarsi sotto 76 cm di neve. E – bisogna ricordare – nel 2006 è rimasta bloccata quando la coltre bianca era di 68 cm, otto in meno rispetto all’oggi dei meteorologi.

Primi 600 voli cancellati – La Delta Airlines ha cancellato oltre 600 aerei mentre la United Airlines ha deciso di sospendere tutti i volti negli scali di New York, Boston e Philadelphia a partire da domani. Southwest Airlines ha cancellato 130 degli oltre 3 mila voli previsti per oggi.

Condividi
  • Print
  • Digg
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Add to favorites
  • RSS

Lascia un Commento

Si deve essere il log in per inviare un commento.