E’ morto Prince, icona pop degli anni 80 | WebRadio Station

E’ morto Prince, icona pop degli anni 80

E’ morto Prince, icona pop degli anni 80

PrinceWebRadio Station – Prince è morto: una delle icone nere del pop anni’80 è deceduto in circostanze misteriose nella sua casa di Minneapolis. Ancora incerta la dinamica della morte. Il cantante era stato ricoverato d’urgenza il 15 aprile scorso, costringendo il suo jet privato a un atterraggio d’emergenza in Illinois. Ma era apparso ad un concerto il giorno successivo per assicurare i fan sulle sue condizioni di salute.

A dare la notizia il sito statunitense Tmz. Il decesso è avvenuto al Paisley Park Estate, la sua residenza in Minnesota, dove viveva e aveva il suo studio di registrazione. Ma quanto è accaduto al momento non è chiaro. La polizia ha aperto un fascicolo visto che i siti anglosassoni parlano di “fatality”, senza meglio specificare se si tratti di morte violenta o di un incidente mortale.

Ad annunciare la morte di una persona all’interno del suo compound è stato il vice sceriffo della Contea di Carver, Jason Kamerud, senza specificare però l’identità della vittima, anche se ha precisato che il corpo non è della popstar. Una versione in contrasto con quanto dichiarato dall’agente di Prince, Yvette Noel-Schure, che all’Associated Press ha invece confermato che il cantante è morto.

Cantante simbolo della decade degli anni’80, 100 milioni di dischi venduti, legatissimo alla sua città, Minneapolis, da cui non si era mai realmente allontanato, negli ultimi anni Prince aveva ingaggiato una lunga battaglia con le multinazionali, diventando indipendente. Qualche mese fa era stato annunciato un suo tour acustico in Europa, ma, dopo i fatti di Parigi, era stato annullato.

Condividi
  • Print
  • Digg
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Add to favorites
  • RSS

Lascia un Commento

Si deve essere il log in per inviare un commento.